Ven. 03 Feb. 2023
HomeCronacaMaxi sequestro di droga e 22 arresti: la base a Sesto, nella...

Maxi sequestro di droga e 22 arresti: la base a Sesto, nella sede degli ultras del Milan

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – Ventidue arresti per traffico di droga a Milano: in manette anche un capo ultra del Milan e uno dei responsabili degli steward dell’Inter. E’ il risultato dell’indagine, partita nel 2016 dopo l’arresto di un corriere, che ha portato gli agenti del Commissariato Centro della Questura, diretti da Ivo Morelli, a sequestrare complessivamente 600 chili di stupefacenti: soprattutto hashish e marijuana, ma anche 6 chili di cocaina.

Gli investigatori della Polizia di Stato hanno individuato la base logistica dell’organizzazione nella sede dell’associazione “Clan 1899”, in via Sacco e Vanzetti, a Sesto San Giovanni. Secondo quanto riferito dalle forze dell’ordine, è qui, nel luogo di ritrovo degli ultras rossoneri della curva Sud, che venivano consegnati grossi carichi di droga (in arrivo soprattutto dall’area dei Balcani ma, negli anni scorsi, anche da Spagna e Sud America).

“La droga era destinata alla piazza milanese e probabilmente anche allo spaccio all’interno dello stadio milanese di San Siro. Ipotesi, quest’ultima, che gli inquirenti non escludono ma che non ha ancora trovato riscontri investigativi”, si legge sulle agenzie.

ARTICOLI CORRELATI