Mar. 16 Apr. 2024
HomeCronacaFurto con destrezza all'anziana. Ladra pizzicata dalle telecamere

Furto con destrezza all’anziana. Ladra pizzicata dalle telecamere

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – E’ una donna senza lavoro, quella che si è trasformata in una specialista in furto con destrezza, protagonista di una vicenda davvero curiosa e tragica. L’altro pomeriggio, la donna di 43 anni è stata denunciata dai carabinieri di Sesto San Giovanni per aver rubato il bancomat a un’anziana ed aver prelevato 600 euro da uno sportello Bancomat.

Secondo quanto ricostruito dai militari sestesi, la 43enne, approfittando di un attimo di distrazione della pensionata, che all’interno di un esercizio commerciale stava grattando alcuni biglietti Gratta e Vinci, le avrebbe sottratto il bancomat, custodito nel suo portafogli insieme al pin, per poi andare a prelevare al vicino sportello automatico delle Poste Italiane. La ladra è riuscita a riporre la tessera nella borsa senza che l’anziana si rendesse conto di nulla. La vittima si è accorta di essere stata derubata solamente quando è andata al Bancomat per prelevare a sua volta ed ha trovato il conto prosciugato.

Chieste delucidazioni alla sua banca, si è resa conto che qualcuno aveva usato la sua tessera e ha sporto denuncia ai Carabinieri. I militari, avviate le indagini, sono risaliti alla ladra, ripresa anche dalle telecamere delle Poste. Individuata e convocata in caserma, la ladra ha chiesto scusa e restituito all’anziana i soldi. Ma è stata comunque denunciata per furto con destrezza con l’aggravante di aver derubato un’anziana.

ARTICOLI CORRELATI