NORDMILANOAMBIENTE sharebot_monza
sharebot_monza
PROFESSIONE CASA FARMACIA RISORGIMENTO TAMPONI AMF - FARMACIE COMUNALI SALA Assicurazioni Cinifabrique MC DONALD\\\\\\\'S DAL 19 FEBBRAIO UNIABITA DAL 23/10/2020 ANFFAS

Nordmilano24

News

 Breaking News

Milano, si amplia la rete wifi in metropolitana

Milano, si amplia la rete wifi in metropolitana
maggio 28
11:17 2018

MILANO – Si amplia il servizio di free wifi nella rete della metropolitana di Milano. “Dopo Duomo M1-M3, la connessione internet gratuita da oggi sarà disponibile anche presso le stazioni di Cadorna M1-M2 e San Babila, per migliorare ulteriormente la user experience dei passeggeri milanesi e dei turisti, con navigazione illimitata a banda ultralarga per quattro ore al giorno, che può arrivare a superare i 500 Megabit al secondo, dopodiché potrà proseguire a 200 KB/s in uplink e 200 KB/s in downlink per il resto della giornata”, spiegano da Atm.

Una volta arrivato all’interno della stazione, il passeggero dovrà semplicemente avere attivato la rete wifi sul proprio smartphone per veder comparire la Welcome page e procedere alla registrazione, che sarà necessaria solo al primo accesso. Ci si potrà registrare attraverso i social network (Facebook, Twitter, Instagram, Linkedin, Google+), oppure semplicemente inserendo i propri dati identificativi, come cellulare e mail. Una volta ricevuta la password e fatta la login, l’utente potrà accedere liberamente al servizio.

Inoltre, sulla pagina di benvenuto il passeggero avrà a disposizione informazioni sullo stato del servizio delle linee metropolitane, messaggi di infomobilità in tempo reale e potrà scaricare la mappa dell’intera rete del metrò. La pagina di benvenuto sarà integrata con ulteriori servizi di informazione sullo stato del trasporto pubblico in real time.

Grazie alla collaborazione con Fastweb, anche le stazioni di Cadorna M1-M2 e San Babila M1, così come Duomo M1-M3, sono cablate e raggiunte in fibra ottica con collegamenti a 4 Gigabit al secondo. Fastweb fornisce inoltre la copertura WiFi grazie agli hotspot installati e integrati con la propria rete fissa in fibra ottica. Tramite la piattaforma Cloud, la società offre infine il portale per l’accesso al servizio. La configurazione della rete realizzata consente inoltre a Fastweb di estendere ulteriormente la copertura di WOW FI, la rete di wifi condiviso, con cui la Community dei clienti può navigare gratuitamente in mobilità, accedendo in modo automatico con i propri dispositivi e senza consumare i Giga del proprio abbonamento. All’interno delle stazioni di Cadorna e San Babila sono stati installati rispettivamente 32 e 24 Access Point per garantire una copertura wireless capillare.

Dopo questa prima fase di sperimentazione, Atm ha intenzione di estendere la rete wireless in tutte le 113 stazioni e lungo tutto il percorso della metropolitana. Anche sui mezzi di superficie verrà attivata una sperimentazione per provare la qualità delle varie coperture wireless. Questa prima fase con Fastweb è solo il primo tassello di un progetto più ampio che coinvolgerà tutti gli operatori e che mira a fornire ai clienti servizi sempre più innovativi, nell’ambito dello sviluppo di nuove tecnologie di telecomunicazioni come il 5G e l’Internet of Things.

Autore

Andrea Guerra

Andrea Guerra

Co-fondatore di Nordmilano24.it. Prima ancora, giornalista freelance (ovvero guardo, sogno, scrivo). @qn_ilgiorno @gazzetta_it @MiLoGazza @TtgItalia @Nordmilano24 @studentslife_it www.ilgazzettinodisesto.it Se volete sapere qualcosa in più: www.missionegiornalista.com

Articoli Correlati

COMMENTI

0 Commenti

Non ci sono ancora commenti!

Non ci sono ancora commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi commento

Scrivi Commento

La tua E-mail non verrà pubblicata.
*Campi obbligatori *

Newsletter

Leggi l'informativa privacy

SEGUI NORDMILANO24

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • YouTube