Mar. 26 Ott. 2021
HomeAttualitàMeteo Nordmilano: tornano pioggia e freddo. Domenica forse la neve

Meteo Nordmilano: tornano pioggia e freddo. Domenica forse la neve

[textmarker color=”E63631″]NORDMILANO[/textmarker] – “Sul Nordovest è atteso un fine settimana caratterizzato da piogge diffuse, a causa di un flusso umido ed instabile sud-occidentale all’interno del quale si inserirà una robusta perturbazione atlantica che transiterà nella giornata di domenica. Proprio domenica sono attesi i fenomeni più intensi sulla Lombardia, con nevicata abbondanti oltre i 1700-1900m di quota. Temperature diurne in netto calo dopo i primi tepori primaverili di quest’ultima parte di settimana. In rialzo invece le minime notturne”. Lo dicono gli esperti di 3BMeteo.

Previsioni per oggi, giovedì 15 marzo: “Transita una perturbazione atlantica sul Nord-Italia, portando piogge diffuse in Lombardia per tutta la giornata. Dal mattino sulle zone ad Ovest, in estensione verso Est entro il primo pomeriggio. Fenomeni a tratti moderati-intensi, con neve sulle Alpi dai 1000-1300m. Temperature diurne non oltre gli 8-10°C. Ventilazione da Est”.

Previsioni per domani, venerdì 16 marzo: “In avvio ancora molte nubi ovunque, ma con tempo nel complesso ormai asciutto salvo residui fenomeni sulle Alpi Retiche. Ampio soleggiamento nel corso delle ore centrali del giorno, con clima mite e nuova ripresa delle temperature diurne. Nella notte tendenza a nuovo peggioramento a partire da Sud”.

Previsioni per sabato 17 marzo: “Un’area depressionaria coinvolge gran parte dell’Italia, determinando condizioni di maltempo sulla Lombardia. Cieli coperti, piogge diffuse per lo più deboli o moderate e maggiormente insistenti sulle aree pianeggianti. Lungo le Alpi nevicate a partire dai 1000-1200m di quota”.

Previsioni per domenica 18 marzo: “Un vortice di aria fredda trasla a Nord delle Alpi, favorendo tempo instabile sulla Lombardia. Giornata con cieli molto nuvolosi o coperti, associati a deboli precipitazioni segnatamente su Alpi, Prealpi e alte pianure occidentali. Più asciutto sulle zone a Sudest. Neve in calo fino a quote collinari. Clima più freddo”.

ARTICOLI CORRELATI