Ven. 02 Dic. 2022
HomeAttualitàChiude un centro accoglienza a Busto Arsizio: 130 profughi trasferiti a Bresso

Chiude un centro accoglienza a Busto Arsizio: 130 profughi trasferiti a Bresso

[textmarker color=”E63631″]BRESSO[/textmarker] – Nuovi profughi a Bresso: circa 130 richiedenti asilo sono arrivati ieri nel campo di accoglienza del Parco Nord dopo essere stati trasferiti da Busto Arsizio. Là infatti è stato sgomberato il centro di accoglienza gestito da Kb srl, che ha definitivamente chiuso i battenti.

“Una trentina di migranti a cui era stata rigettata la richiesta di asilo, ma che fino ad oggi avevano vissuto nel centro, si sono allontanati, mentre sono una quindicina quelli che si rifiutano di lasciare la struttura di Busto Arsizio e che, quindi, hanno iniziato una occupazione di protesta”, si legge sul quotidiano Il Giorno.

Kb srl non ha partecipato al nuovo bando che è stato indetto dalla Prefettura di Varese. La società gestisce sei struttura nel varesotto e ci sono altre 4 realtà che si occupano di assistenza ai migranti che hanno deciso di non aderire alla nuova gara. Gli ospiti accolti in questi centri saranno smistati in queste ore quindi è probabile che a Bresso arrivino altri richiedenti asilo, fino a raggiungere la capienza massima del centro accoglienza di via Clerici.

ARTICOLI CORRELATI