Lun. 15 Ago. 2022
HomeCologno MonzeseMorto in casa a Cologno, sarebbe stata la caldaia

Morto in casa a Cologno, sarebbe stata la caldaia

[textmarker color=”E63631″]COLOGNO MONZESE[/textmarker] – E’ un uomo di 60 anni la nuova vittima del monossido di carbonio. E’ stato trovato morto durante notte in casa a Cologno Monzese, a causa di un intossicazione da monossido di carbonio.

Sono stati i vigili del fuoco, intorno all’una, a entrare nell’appartamento e trovare il corpo. I famigliari, a quanto spiegato dagli operatori del 118, avevano avvertito i carabinieri perché il congiunto non dava notizie da ore. All’origine della tragedia probabilmente il malfunzionamento della caldaia.

foto archivio

ARTICOLI CORRELATI