Ven. 07 Ott. 2022
HomeBressoElezioni regionali, la carica dei candidati al Pirellone dal Nordmilano

Elezioni regionali, la carica dei candidati al Pirellone dal Nordmilano

[textmarker color=”E63631″]NORDMILANO[/textmarker] – Volti noti e meno noti. Il 4 marzo i cittadini della Lombardia saranno chiamati a votare per scegliere anche il nuovo governo regionale. E dal Nordmilano c’è una lunga schiera di candidati a caccia di uno dei 79 posti nel consiglio della rosa camuna.

In cima alla lista dei volti noti c’è Silvia Sardone, esponente di Forza Italia, consigliere comunale a Milano e soprattutto moglie del sindaco di Sesto San Giovanni, Roberto Di Stefano. Sempre da Sesto arrivano Lorena Croatto, avvocato, e attivista del Pd sestese e Monica Zaccarini, candidata da Leu per sostenere la corsa regionale di Onorio Rosati.

Molti sestesi si ricorderanno di Romano La Russa, candidato per Fratelli d’Italia insieme a Monica Ramaroli, giornalista di Sesto. Se guardiamo sempre al centrodestra, la Lega schiera Riccardo Pase, segretario provinciale e coordinatore del Carroccio locale.

Da Cinisello Balsamo spuntano le candidature di Nadia Rosa, schierata per Sinistra in Lombardia, dopo l’esperienza locale in Rifondazione Comunista (è stata candidata alla carica di sindaco). Angelica Ghezzi, classe 1998, è candidata nelle fila della Civica Popolare del ministro Lorenzin.

Da Bresso arriva Arturo Calaminici, portavoce del Movimento 5 Stelle. Massimo De Rosa, da Cormano, è parlamentare uscente dei grillini e punta al seggio lombardo. Da Paderno Dugnano arriva invece Marco Alparone, pronto a lasciare la poltrona di primo cittadino per un ruolo di prestigio a livello regionale: il sindaco uscente di Paderno è candidato per Forza Italia.

ARTICOLI CORRELATI