Dom. 05 Feb. 2023
HomeCronacaSesto, due furti in pochi giorni alla webradio SestoNetwork

Sesto, due furti in pochi giorni alla webradio SestoNetwork

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – Trasmissioni interrotte e microfoni spenti. Non per inconvenienti tecnici come segnalato in un primo momento da SestoNetwork stessa attraverso i social, ma per via di una serie di furti che hanno paralizzato la webradio che da anni trasmette a Sesto San Giovanni.

Quattro furti in pochi mesi, il secondo in pochissimi giorni: qualcuno ha seriamente preso di mira la sede allo spazio Ginko dove tantissimi giovani (in alcuni casi giovanissimi) sestesi mettono in atto senza scopo di lucro la loro passione. “La porta sfondata, le attrezzature necessarie per la messa in onda dei programmi sottratte – denunciano da SestoNetwork – Solo il nostro spazio è stato preso di mira, e nonostante le denunce e le segnalazioni ci troviamo ancora con una porta sfondata e la radio messa a tacere”. 

Ma per questi ragazzi la passione è più forte della rabbia: “Inutile dire quanto ci sentiamo feriti. Nonostante la cattiveria gratuita di questi ignoti individui, noi non cediamo di un millimetro.
Stiamo per costituire un’associazione, dobbiamo solo firmare e depositare lo statuto. E vogliamo ancora farlo perché crediamo che il nostro progetto possa creare armonia e unione, e riteniamo di poter dare un contributo effettivo alla nostra comunità. Siamo determinati, e una volta recuperate le attrezzature che ci servono torneremo a far sentire la nostra voce“.

ARTICOLI CORRELATI