Mer. 08 Feb. 2023
HomeCronacaSesto, bimbo di 20 mesi ingerisce hashish: è grave

Sesto, bimbo di 20 mesi ingerisce hashish: è grave

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – Un bimbo di 20 mesi è ricoverato da ieri nella Rianimazione dell’ospedale Buzzi di Milano, dopo aver ingerito un pezzo di hashish. Il piccolo ha avuto un malore in casa e le analisi a cui è stato immediatamente sottoposto hanno evidenziato la presenza di droga nel sangue.

L’episodio avviene in serata: dopo un pomeriggio trascorso al parco con i genitori e il fratello più grande, il bimbo ha iniziato ad avere problemi respiratori in casa, perdendo i sensi e collassando al suolo. A seguito delle analisi, l’ipotesi è quella che il piccolo possa avere quindi ingerito inavvertitamente la droga al parco oppure in casa: la Procura dei Minori, con il sostituto Annamaria Fiorillo, ha aperto un fascicolo, ma non ha disposto provvedimenti urgenti. Gli agenti, allertati direttamente dall’ospedale, stanno ora indagando per capire con certezza quanto è accaduto.

ARTICOLI CORRELATI