Mar. 17 Mag. 2022
HomeAttualitàCinisello, in Crocetta arriva la passerella sulla A4. L'autostrada chiude per una...

Cinisello, in Crocetta arriva la passerella sulla A4. L’autostrada chiude per una notte

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – “Siamo giunti a un passo importante nei lavori di riqualificazione del tratto autostradale dell’A4 per la realizzazione della quarta corsia dinamica e della galleria fonoassorbente in corrispondenza del quartiere Crocetta”. Il Comune di Cinisello Balsamo ha diffuso in queste ore un comunicato in cui annuncia che, nella notte tra sabato 25 e domenica 26 novembre, sarà varata la prima parte della struttura di copertura che diventerà la “Piazza Pubblica” e ricucirà il quartiere oggi tagliato dal tratto autostradale.

“Dopo un anno di cantiere i lavori entrano nel vivo con la realizzazione della copertura antifonica nel tratto di autostrada A4 che interessa il quartiere Crocetta, un tunnel di 500 metri che servirà a mitigare l’impatto acustico in uno dei quartieri più popolosi con residenze e scuole in prossimità del percorso autostradale. La galleria sarà dotata anche di pannelli fotovoltaici in grado di captare, utilizzare e convertire l’energia solare. Inoltre sarà transitabile per un tratto di 50 metri per consentire il collegamento con il Parco Matteotti – Caldara”, spiegano ancora dagli uffici comunali.

L’intervento, particolarmente delicato e impegnativo, richiede la chiusura del tratto autostradale dall’uscita di Sesto San Giovanni a viale Certosa a Milano. I primi interventi cominceranno già a partire dalle ore 21.00 di sabato 25 novembre 2017 e proseguiranno fino alle ore 5.00 di domenica 26 novembre 2017.

Il primo tratto di copertura metallica sarà in corrispondenza di via Friuli e del parco Caldara e prevederà la messa in opera di quattro coppie di travi complete di predelle metalliche per uno sviluppo totale di 31 metri. Viste le dimensioni delle travi la messa in opera necessiterà l’utilizzo di mezzi speciali di rilevante entità che si muoveranno solo nell’area di cantiere.

ARTICOLI CORRELATI