Dom. 27 Nov. 2022
HomeCinisello BalsamoAllarme Tallio, apprensione per i due nuovi casi di Nova Milanese

Allarme Tallio, apprensione per i due nuovi casi di Nova Milanese

[textmarker color=”E63631″]NORDMILANO[/textmarker] – E’ un mistero che si fa sempre più inquietante quello che riguarda i casi di avvelenamento da Tallio, avvenuti nella vicina Nova Milanese, a poche centinaia di metri da Cinisello. Dopo i casi fatali della scorsa estate, una coppia di ottantenni, lui 83 anni, lei 81, sono ricoverati all’ospedale di Desio per intossicazione dal metallo pesante.

L’uomo è in ospedale da lunedì con problemi respiratori e sintomi riconducibili all’intossicazione da Tallio, mentre sua moglie è stata ricoverata questa mattina, anche lei con sintomi analoghi. Sono in condizioni giudicate stabili e stanno eseguendo la terapia del caso. La coppia è imparentata con un membro della famiglia brianzola intossicata da tallio e in cui sono morte tre persone.

Le indagini sono affidate ai carabinieri che avevano eseguito sequestri anche in un casale di Latisana (Udine), dove le prime vittime avevano trascorso l’estate. Sequestrati sacchi di patate, zuppe confezionate, filtri dell’aria che hanno dato tutti risultati al momento negativi.

ARTICOLI CORRELATI