Dom. 02 Ott. 2022
HomePoliticaSesto, il centro culturale islamico fa ricorso sulla moschea

Sesto, il centro culturale islamico fa ricorso sulla moschea

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – Il centro culturale islamico di Sesto San Giovanni, a cui il Comune ha fermato il progetto di realizzazione della moschea di via Luini, ha presentato un ricorso al Tar della Lombardia “per l’annullamento, previa sospensione degli effetti, della comunicazione di decadenza dell’autorizzazione Suap e del diniego alla richiesta di revisione del cronoprogramma dei lavori per la realizzazione di edifici e attrezzature destinati al culto, a servizi religiosi e socio-culturali”.

In pratica si tratta del ricorso alla decisione della giunta di Sesto di far decadere i diritti per la costruzione della moschea. Il ricorso era già stato annunciato dal presidente dell’associazione culturale Gueddouda Boubakeur. E’ plausibile, come annuncia il quotidiano Il Giorno, che la comunità musulmana decida di fare ricorso anche sulla delibera del consiglio comunale.

ARTICOLI CORRELATI