Dom. 26 Mag. 2024
HomeCinisello BalsamoCinisello, apprensione per il rischio inquinamento dopo l'incendio di via Palazzi

Cinisello, apprensione per il rischio inquinamento dopo l’incendio di via Palazzi

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – I vigili del fuoco di Cinisello hanno presidiato l’area dell’incendio di via Palazzi fino alla serata di lunedì. I pompieri hanno dovuto lavorare per lo spegnimento delle fiamme fino quasi a mezzogiorno, poi hanno dovuto sorvegliare le montagne di rifiuti inceneriti per scongiurare l’avvio spontaneo di nuovi fronti. Oggi dovrebbero arrivare i primi rilievi di microinquinanti dalle centraline installate dall’ente regionale per l’Ambiente Arpa.

Il capannone, che ha subìto il crollo del tetto a causa delle alte temperature sviluppate all’interno dalle fiamme, è stato ora posto sotto sequestro. Spetterà proprio ai periti dei vigili del fuoco la verifica per stabilire se si sia trattato di un incendio accidentale, causato da un corto circuito, oppure di un rogo doloso.

Si deve ricordare che lo stesso gruppo industriale, che si occupa di stoccaggio e smaltimento di rifiuti speciali, ha già subìto un incendio doloso il 27 luglio sorso, nello stabilimento di Milano (Bruzzano).

ARTICOLI CORRELATI