Dom. 05 Feb. 2023
HomeCronacaSicurezza, notte di controlli nelle vie di Sesto con l'operazione Smart

Sicurezza, notte di controlli nelle vie di Sesto con l’operazione Smart

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – E’ partita alle 7 della sera di sabato dalle vie del centro di Sesto l’edizione 2017 di Smart, un’operazione regionale di polizia locale, condotta dagli agenti di polizia locale in decine di Comuni della Lombardia, volta a prevenire in tutte le province i rischi urbani e a ridurre incidentalità, illeciti ambientali ed esercizi abusivi o irregolari di attività commerciali.

A Sesto San Giovanni 22 agenti di polizia locale, divisi in 8 equipaggi, hanno perlustrato tutti i punti sensibili della città. Sono stati fermati 181 veicoli e controllate le identità di 350 persone. Sono stati contestati 22 verbali per violazione al Codice della Strada e una violazione della normativa commerciale. Sono tre le patenti di guida ritirare e due i veicoli sequestrati.  Infine sono due le persone denunciate all’autorità giudiziaria. In un caso, un uomo è stato sorpreso in possesso di un coltello.

Intorno alle 22 il sindaco Roberto Di Stefano e il vicesindaco Gianpaolo Caponi sono passati a salutare e ringraziare, davanti alla stazione ferroviaria, il comandante Pietro Curcio e tutto il personale impiegato nel servizio. “Un’operazione importantissima nell’ottica dei controlli a tappeto sul territorio – ha commentato l’assessore alla sicurezza Claudio D’Amico – che ci trova in totale sintonia con Regione Lombardia. Mentre la Regione investe in questi controlli, dando risorse alla polizia locale e finanziando queste ore di lavoro, troviamo invece un muro da parte del Governo che non considera minimamente la polizia locale. Fortunatamente tra pochi mesi avremo un nuovo Governo che avrà la sicurezza come priorità e aiuterà i comuni su questo versante. In ogni caso, con i pochi mezzi e fondi a nostra disposizione, stiamo facendo un grande lavoro insieme alla polizia locale”.

Al termine dell’operazione a livello regionale, sono stati 13.954 i veicoli controllati in tutta la regione; 2480 i verbali elevati per infrazioni al codice della strada; 3.490 i conducenti sottoposti a test alcolemico, di cui 118 positivi; 74 i drug test effettuati, e 8 persone sono risultate positive; 167 le patenti ritirate; 103 i veicoli sottoposti a fermo o sequestro; 19 i sinistri rilevati e 129 gli interventi effettuati su richiesta.

ARTICOLI CORRELATI