Mer. 28 Feb. 2024
HomeCinisello BalsamoLa riunione della Fipav del Comitato Territoriale Milano Monza Lecco a Cinisello

La riunione della Fipav del Comitato Territoriale Milano Monza Lecco a Cinisello

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – La Fipav ha inaugurato la stagione del Comitato Territoriale di Milano Monza Lecco con un maxi evento andato in scena a Cinisello Balsamo: la tradizione Riunione plenaria delle società affiliate si è tenuta nel fine settimana al Cosmo Hotel Palace. Si tratta della prima riunione dopo la riorganizzazione territoriale avvenuta lo scorso anno che ha portato all’unione dei Comitati di Milano, Monza e Brianza e Lecco e alla nascita di una delle più grandi realtà territoriali d’Italia.

“Sul palco del Cosmo Palace Hotel sono sfilati, uno dopo l’altro, tutti i grandi protagonisti della scorsa stagione e di quella che sta per iniziare: dal ‘fenomeno’ Andrea Giani, nuovo allenatore del Powervolley Milano nella prossima SuperLega maschile, ai gioielli della nazionale Matteo Piano e Riccardo Sbertoli, dalle cinque squadre che rappresenteranno il territorio di Milano Monza Lecco in serie A maschile e femminile ai rappresentanti delle Nazionali vincitrici della medaglia d’oro ai Mondiali Under 18 femminili, agli Europei Under 17 maschili e Under 16 femminili”,si legge su Mi Lorenteggio.

Il presidente della Federazione Italiana Pallavolo, Bruno Cattaneo, ha inviato un videomessaggio: “Voglio fare il mio più fervido augurio a tutte le società di Milano Monza Lecco, che è diventato un Comitato molto grande e ha tutte le possibilità per lavorare molto bene. In questi primi mesi di mandato abbiamo cominciato a impostare la Federazione secondo le finalità che ci eravamo preposti, e tra queste c’è lo sviluppo del rapporto con il territorio: per questo sto girando in tanti Comitati per sentire la voce dei dirigenti e delle società. C’è ancora molto da fare, ma occorre che il territorio non perda la capacità propulsiva che ha avuto in questi anni”.

Cliccate qui per continuare a leggere.

FOTO DA MI LORENTEGGIO

ARTICOLI CORRELATI