Ven. 03 Dic. 2021
HomeNEWSLETTERSistema Sesto, Penati assolto anche in appello. "Mi riprendo la mia vita"

Sistema Sesto, Penati assolto anche in appello. “Mi riprendo la mia vita”

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANI[/textmarker] – Sistema Sesto, la sentenza smonta le accuse. Assoluzione anche in appello per l’ex presidente della provincia di Milano, Filippo Penati. I giudici della seconda corte d’Appello di Milano giovedì 28 settembre hanno confermato la sentenza disposta dal Tribunale di Monza al termine del primo grado di giudizio assolvendo il politico del Pd, accusato di corruzione e finanziamento illecito ai partiti, e gli altri otto imputati nel procedimento sul cosiddetto Sistema Sesto.

Respinte le richieste del sostituto pg Lucilla Tontodonati che aveva sollecitato una riapertura del dibattimento con la riconvocazione in aula di alcuni testimoni. In subordine la rappresentante della pubblica accusa aveva chiesto la condanna di tutti gli imputati, proponendo la pena di 3 anni di carcere per l’ex capo della segreteria politica di Pier Luigi Bersani.

“Sono molto felice. La sentenza che mi ha scagionato completamente è molto chiara. Ho intenzione di riprendere la mia vita che in realtà ho già ripreso dopo la sentenza di primo grado. Sono diventato nonno, per il resto non si sa mai …”, ha detto Penati.

ARTICOLI CORRELATI