Gio. 29 Set. 2022
HomeIn evidenzaVaccini Lombardia. Valmaggi: "Siano potenziati i servizi a Sesto San Giovanni"

Vaccini Lombardia. Valmaggi: “Siano potenziati i servizi a Sesto San Giovanni”

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – A proposito di vaccini, uno dei temi del dibattito pubblico e politico attuale, la vice presidente del consiglio regionale di Lombardia, la sestese Sara Valmaggi del Partito Democratico, è intervenuta per chiedere il potenziamento dei servizi a Sesto San Giovanni.

“A Sesto San Giovanni siano potenziati i servizi del centro vaccinale di via Oslavia e sia ripristinato lo sportello prenotazioni del centro di via Marx”, ha detto la Valmaggi. Aggiungendo anche: “L’Asst Nord Milano ha assicurato che l’attività del consultorio familiare non subirà riduzioni, così come la struttura fragilità. Nel centro vaccinale di via Oslavia l’organico sarà integrato. La necessità, a Sesto San Giovanni, come in tutta la Regione, è però quella di aumentare il personale per rispondere alle esigenze del nuovo Piano vaccinale della Regione. L’auspicio è che si provveda al più presto”.

La vice presidente del consiglio regionale ha parlato anche del presidio di via Marx, nella periferia sestese: “In via Marx è stato anche ripristinato il servizio di consegna referti. La sua soppressione infatti aveva creato forti disagi ai moltissimi cittadini, sopratutto anziani, che da sempre usufruivano del servizio. Da parte nostra chiediamo che, al più presto, sia riattivato anche il centro prenotazioni, come chiedono da mesi moltissimi utenti. I servizi territoriali hanno evitato un forte ridimensionamento grazie alle denunce e all’impegno dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Chittò. Ci auguriamo che la nuova giunta sappia difendere con altrettanta tenacia gli interessi della comunità sestese”.

ARTICOLI CORRELATI