Lun. 15 Ago. 2022
HomeAttualitàCarroponte, vietata la vendita di bottiglie di vetro e super alcolici

Carroponte, vietata la vendita di bottiglie di vetro e super alcolici

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – Secondo molti si tratta dell’effetto dei fatti di piazza San Carlo a Torino. In realtà, a ben guardare, non è una novità ma una norma che a Sesto San Giovanni viene promulgata da tempo. L’amministrazione comunale ha disposto l’ordinanza di limitazione e divieti relativi alla struttura del Carroponte e alle aree limitrofe in occasione della stagione estiva di concerti e appuntamenti culturali: niente bottiglie di vetro e niente super alcolici nell’area estiva più famosa del milanese e di tutta la Regione.

“L’arena estiva attira sempre migliaia di persone e l’amministrazione comunale, per garantire l’incolumità e la sicurezza di spettatori e cittadini, ha scelto anche quest’anno di vietare nell’area del Carroponte e nelle vie limitrofe (Venezia, Carducci, Granelli e Milanese)”, si legge nella nota diffusa dal Municipio.

Ecco allora i divieti: no all’introduzione di bottiglie o contenitori in vetro dall’8 giugno al 9 settembre; no alla vendita per asporto di bevande contenute in bottiglie di vetro (se in lattina o plastica, obbligo di aprire la confezione al momento della vendita) dalle 21 alle 7 del giorno successivo; no alla vendita di bevande superiori ai 21 gradi. “I divieti non valgono per i locali della zona, purché autorizzati, che somministrano le bevande al loro interno o nelle aree di loro pertinenza”, precisano dal Comune.

Le multe per chi “sgarra” sono salate: la sanzione prevista per i trasgressori parte da un minimo di 25 euro fino a un massimo di 500.

ARTICOLI CORRELATI