Dom. 23 Gen. 2022
HomeCologno MonzesePicchiavano la madre per i soldi. Fermati a Cologno gemelli 16enni

Picchiavano la madre per i soldi. Fermati a Cologno gemelli 16enni

[textmarker color=”E63631″]COLOGNO MONZESE[/textmarker] – Un nuovo terribile caso di maltrattamenti in famiglia a Cologno Monzese. L’altro pomeriggio i carabinieri di Cologno hanno fermato due gemelli di 16 anni, per le aggressioni alla madre di 39 anni. Sono stati collocati in comunità per decisione del Tribunale dei Minorenni di Milano.

Si sono resi responsabili di minacce, percosse e lesioni personali aggravate. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, dal marzo 2015 i due ragazzi avrebbero vessato e picchiato la donna, arrivando persino a minacciarla di morte con un coltello, per ottenere denaro con il quale acquistare alcol e stupefacenti. In più di un’occasione, a quanto si è appreso, per “perquisire” la casa in cerca di soldi, i due adolescenti avrebbero chiuso la madre in terrazzo o in camera da letto. In altri, quando le loro richieste di denaro non potevano essere soddisfatte, dopo averla percossa, la obbligavano a pulire il pavimento dopo che vi avevano sputato. A subire le aggressioni dei figli, sempre secondo l’inchiesta, sarebbe stato anche il padre, separato.

ARTICOLI CORRELATI