Sab. 22 Giu. 2024
HomeCinisello BalsamoRifiuti industriali e degrado nel rione Robecco. Lega Nord: "Colpa del Comune...

Rifiuti industriali e degrado nel rione Robecco. Lega Nord: “Colpa del Comune che non fa controlli”

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – Rifiuti sparsi ovunque, nei prati, ai bordi dei marciapiedi, lungo le strade che collegano la periferia di Cinisello Balsamo con quella di Monza. Giacomo Ghilardi, capogruppo della Lega Nord cinisellese, torna a puntare il dito contro lo stato di degrado a cui viene “abbandonato” dalle istituzioni il rione Robecco.

“Nelle ultime settimane – dichiara il capogruppo del Carroccio in consiglio comunale – il quartiere Robecco di Cinisello Balsamo è tornato ad essere la discarica abusiva di anonimi incivili. Tutto questo avviene a causa della mancanza di controllo e di un programma serio di prevenzione da parte dell’amministrazione comunale. Nei giorni scorsi, grazie alle numerose segnalazioni da parte dei residenti, abbiamo appurato che diversi rifiuti industriali ed altri tipi di scorie, sono stati scaricati abusivamente nei pressi del quartiere senza che nessuno, per giorni, si attivasse per sgomberarli. Purtroppo, tutto questo avviene a causa dell’inciviltà di qualche anonimo che nella totale sicurezza dell’impunità, vista la totale mancanza di controlli da noi più volte richiesti, si permettono di deturpare il nostro quartiere Robecco già salito alle cronache per essere uno dei quartiere più dimenticati di Cinisello Balsamo”.

Colpa dell’amministrazione, dice Ghilardi, rea di non fare abbastanza controlli: “L’anonimato di questi incivili continua a persistere grazie alla mancanza di controllo di chi un nome ce l’ha: l’amministrazione comunale. Già in passato, cosi come in occasione del Bilancio Previsionale 2017, da parte della Lega non sono mancate proposte per risolvere il problema attraverso finanziamenti atti a prevenire e contrastare le discariche abusive sul nostro territorio. Emendamenti bloccati dalla burocrazia o bocciati dalla politica la quale risulta essere complice del perdurare del degrado nelle nostre vie e nei nostri quartieri. Adesso basta! La Lega è pronta all’utilizzo di tutti gli strumenti in nostro possesso, legali e politici, per difendere il diritto dei nostri cittadini a vivere in una città pulita e decorosa”.

ARTICOLI CORRELATI