Mer. 21 Feb. 2024
HomeCronacaAnis Amri: la famiglia reclama il corpo in Tunisia

Anis Amri: la famiglia reclama il corpo in Tunisia

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – Qualcuno reclama il corpo di Anis Amri, il terrorista responsabile della strage di Berlino, ucciso a Sesto San Giovanni lo scorso 23 dicembre. Si tratta di Walid Amri, fratello del tunisino Anis, il quale dichiara alla stampa di aver inoltrato diverse richieste per far tornare in patria la salma del familiare.

La discussione politica sui “funerali” di Amri si era infiammata nei giorni scorsi e il dibattito aveva tenuto banco anche a Sesto. Ora arriva la richiesta del fratello, tramite il ministero degli Esteri tunisino. “Ad oggi aspettiamo ancora una risposta dall’Italia”, dichiara Walid Amri sulla Bild, accusando anche le autorità italiane.

Cliccate qui per leggere i dettagli della vicenda.

ARTICOLI CORRELATI