Mer. 08 Feb. 2023
HomeBressoVolley: vittoria e vetta per UniAbita, altra vittoria per Sopra Steria

Volley: vittoria e vetta per UniAbita, altra vittoria per Sopra Steria

[textmarker color=”E63631″]NORDMILANO[/textmarker] – Vola nel Volley UniAbita in casa della FordSara Union e agguanta la vetta provvisoria in coabitazione con altre quattro squadre: la formazione cinisellese riparte alla grande nel 2017 e adesso cercherà di mantenere stabile la propria posizione. Vince anche la Sopra Steria Bresso in casa contro Cremona, centrando l’11esima vittoria su tredici match nella stagione 2016 / 17.

SOPRA STERIA BRESSO vs. FBROLLS CREMONA  3-1 (25-22 / 25-12 / 24-26 / 25-20)

L’euforia dei festeggiamenti per il nuovo anno non distraggono i neroverdi, che nel primo impegno ufficiale casalingo del 2017 centrano la 11ma vittoria su 13 gare, regolando in quattro set la Fbrolls e confermando il secondo posto in classifica assieme ad Adro, dietro sempre alla corazzata Scanzorosciate. La SOPRA STERIA inizia così nel modo migliore un mese di gennaio in cui l’asticella di difficoltà si alzerà progressivamente, prima del fondamentale appuntamento della seconda fase di Coppa Lombardia nel prossimo mese di Febbraio. Nonostante la sconfitta buone indicazioni nella sfida del PalaMarconi per la formazione cremonese, che ha saputo lottare nei ultimi due set alla pari con i milanesi.

IL MATCH – Grande stabilità fin dalle prime battute, con i padroni di casa molto rilassati. A metà del set, il centrale Hensemberger va in servizio e i neroverdi prendono le distanze, chiudendo poi di fatto sul 25-22.
Il secondo parziale è Bresso show: gli ospiti sono assolutamente schiacciati dalla forza dei giovani milanesi che a suon di battute e ottime difese chiudono in meno di 10 minuti il set. Facchi su Pellacani, Foroni su Comencini, Zhao su Levati e Bresso vince 25-12.
Si ritorna in campo e la SOPRA STERIA Volley, con Bertolini su Hensemberger, forse già convinta della vittoria, si porta agevolmente in vantaggio, ma i cremonesi non sono certo squadra che molla e riagguantano la parità chiudendo il set ai vantaggi 26-24.
Sul 2-1 per Bresso, lo staff neroverde chiede maggior concentrazione, ma la FBrolls è infermabile. Sotto 12-6, Coach Smorgon chiede tempo, riassetta la squadra, che rientra in campo con un’altra mentalità. I padroni di casa riprendono lo svantaggio e chiudono poi con un secco 25-20.

FORDSARA UNION – UNIABITA CINISELLO 1- 3 (25 – 21; 18 – 25; 21 – 25; 18 – 25)

FORDSARA UNION: Barberis, Nasi (1), Canola, Allasia (2), Chiabrando (10), Long(L2), Tosini (K) (23), Maurino, Grassi (5), Destefanis (2), Caserta (8), Garrone, Gouchon (L1), Casalis (1)
Allenatori: Moglio,Gallotti

UNIABITA CINISELLO: Villa (12), Massotti, Comi (L), De Marchi, Roncoroni (13), Del Frari, Clapis (1), Marzorati (6), Redaelli (15), Rosi, Guerriero (2), Caimi, Galliani (14). All: Robbiati, Muso

PINEROLO – Ancora una serata altalenante per le giovani della B2 del Ford Sara. Le pinerolesi sono apparse lucide, determinate, efficaci soprattutto nella fase muro/difesa, capaci di tenere testa e ribattere al meglio agli attacchi di UniAbita Volley.
Il primo set si è così chiuso 25-21, ma dal secondo set le pinerolesi sono entrate in crisi, lasciando campo libero alla formazione cinisellese, chiudendo il secondo parziale 18-25.
Stesso copione nei due set successivi. Il Ford Sara non è più riuscito a rientrare in partita, UniAbita Volley Cinisello invece ha saputo essere incisiva e ha proseguito nella corsa verso la vittoria finale. Il terzo set si è chiuso 21-25, mentre il quarto ha sancito la vittoria del Cinisello per 18-25.

ARTICOLI CORRELATI