Mar. 27 Feb. 2024
HomeCinisello BalsamoInchiesta Auchan, indagati Trezzi e Imberti: la guardia di finanza di nuovo...

Inchiesta Auchan, indagati Trezzi e Imberti: la guardia di finanza di nuovo in Comune

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – La guardia di finanza è tornata a fare visita al Comune di Cinisello Balsamo e così si riaccendono i riflettori sull’inchiesta dei giudici del Tribunale di Monza che vede coinvolta Siria Trezzi, sindaco di Cinisello, e il marito Roberto Imberti, ex politico e imprenditore.

Le fiamme gialle sono state al Municipio cinisellese prima di Natale, il 21 dicembre. La notizia è trapelata solo ieri. E ha creato subito scalpore, tanto che in molti hanno accusato il primo cittadino di voler tenere nascosta la verità.

La stessa Trezzi però, smentendo le voci di una visita della finanza nella giornata di ieri, ha confermato il sopralluogo dello scorso 21 dicembre spiegando di non voler affatto tenere segrete queste notizie. “Nessuna visita della guardia di finanza all’Ufficio tecnico nella mattinata di oggi, mercoledì 4 gennaio come riportato da una testata on line. La guardia di finanza è tornata negli uffici comunali di via Giordano lo scorso 21 dicembre 2016 a prendere documentazione integrativa, dopo la prima visita agli inizi di novembre. Sono stata io stessa a comunicarlo in una nota inviata ai capigruppo del consiglio comunale in nome della massima trasparenza sulla vicenda”, ha detto il sindaco.

Si hanno al momento poche informazioni sulla nuova visita dei finanzieri a Cinisello, come non trapelano dettagli sulle indagini dal Tribunale. Pare che le fiamme gialle abbiano richiesto agli uffici cinisellesi nuovi materiali per proseguire con le analisi che riguardano sia l’ex Ovocoltura Valmonte sia l’area Bettola-Auchan, dove verrà realizzato un nuovo maxi centro commerciale, ancora più grande di quello attuale.

ARTICOLI CORRELATI