Ven. 28 Gen. 2022
HomeBressoFutsal: resa per Domus Bresso, termina 8 - 3 per Carmagnola

Futsal: resa per Domus Bresso, termina 8 – 3 per Carmagnola

[textmarker color=”E63631″]BRESSO[/textmarker] – Sconfitta per otto reti a tre per la Domus Bresso in casa della capolista MyGlass Carmagnola: i ragazzi di mister Ferri rimangono in partita per tutta la prima parte del match ma poi sono costretti a soccombere alla formazione avversaria che chiude la pratica, lasciando alla squadra di Bresso solo tre gol all’attivo.

IL MATCH – Dopo un palo, colpito su punizione, da Villa; è la MyGlass Cld a passare in vantaggio: cioccolatino di Turello per Bussetti e 1-0 dopo 3 minuti, un minuto più tardi la Domus Bresso pareggia: Sachet resta a terra dopo un contrasto con Villa, i lombardi proseguono l´azione e lo stesso Villa fa 1-1.

Quasi al settimo di gioco, arriva il 2-1 giallonero: rimessa laterale di Sachet e tocco decisivo di Turello!
Prima dell’ingresso in campo di Mattia Novelli, c’è spazio per un clamoroso incrocio dei pali colpito da uno scatenato Sachet.
Al dodicesimo inoltrato, grande azione di Cesar Turello: difesa del pallone, girata e stoccata velenosa per il 3-1. Dentro, anche, Solavagione, ma al 16′ la Domus fa 3-2 con Lavatelli, andato (poi) provocatoriamente ad esultare davanti al settore più caldo del tifo di casa.
A due minuti dall’intervallo, missile di Sachet su punizione e pallone sotto l´incrocio dei pali per il 4-2.
A 13 secondi dalla sirena, però, tocco ravvicinato di Villa e lombardi che accorciano le distanze sul 4-3. Nella rirpesa la formazione di Bresso molla il colpo e cede di schianto agli avversari: il match termina sull’8-3.

IL TABELLINO 

MYGLASS CLD CARMAGNOLA: Cafagna, Sachet, Giuliano, Lisa, Novelli, Ramirez, Bussetti, Solavagione, Turello, Papa, Silvestri, Fernandez Dominguez.

Allenatore: Tiziano Maccioni.
DOMUS BRESSO: Gervasio, Villa, Lavatelli, De Stefano, Molteni, Vazzana, Di Maggio, Stucchi, Sari, Surace, De Morais.
Allenatore: Alberto Ferri.
Arbitri: Mavaro di Parma e Orrù di Oristano; crono: Parente di Como.
Marcatori: 3´05″ pt Bussetti (MC), 4´02″ pt Villa (D), 6´55″ pt Turello (MC), 12´22″ pt Turello (MC), 16´35″ pt Lavatelli (D), 18´10″ pt Sachet (MC), 19´47″ pt Villa (D), 3´19″ st Bussetti (MC), 18´12″ st Sachet (MC), 19´10″ st Turello (MC), 19´23″ st Sachet (MC).
Note: ammoniti Sachet e Turello (MC), Villa, Lavatelli e De Stefano (D).

 

ARTICOLI CORRELATI