Ven. 02 Dic. 2022
HomeCinisello BalsamoSparatoria a Cinisello: egiziano di 28 anni colpito alla schiena e alla...

Sparatoria a Cinisello: egiziano di 28 anni colpito alla schiena e alla gamba

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – Sparatoria a Cinisello nella tarda serata di ieri, lunedì 28 novembre. Un uomo di 28 anni, egiziano, è stato colpito alla schiena da alcuni colpi di arma da fuoco.

Il fatto è avvenuto poco dopo le 22.30. Secondo le primissime informazioni, il giovane ferito ha precedenti per droga ed è in attesa di essere regolarizzato. L’agguato è avvenuto in via Lincoln dove il ragazzo stava passeggiando insieme ad un amico.

Un’auto con tre persone a bordo, sempre secondo le ricostruzioni, lo ha affiancato e dall’abitacolo sono stati esplosi alcuni colpi di pistola. I proiettili lo hanno raggiunto alla gamba e alla schiena.

L’auto è stata data alle fiamme in una via limitrofa, pochi minuti dopo. Il giovane ferito è stato trasportato all’ospedale di Niguarda. Le sue condizioni sono state giudicate serie ma non è in pericolo di vita: sarebbe rimasto cosciente fino all’arrivo dei soccorsi del 118. Sul posto anche carabinieri e agenti di polizia.

Come già accennato, il giovane è in attesa del permesso di soggiorno per restare nel nostro Paese ma negli ultimi mesi è stato fermato più volte dalle forze dell’ordine e segnalato come spacciatore. Probabile che si tratti di un regolamento di conti legato proprio al traffico di stupefacenti, una brutta notizia per Cinisello.

ARTICOLI CORRELATI