Mar. 09 Ago. 2022
HomeSesto San GiovanniScapuzzi, ex Manchester City, fa sognare la Pro Sesto: ma il Varese...

Scapuzzi, ex Manchester City, fa sognare la Pro Sesto: ma il Varese pareggia

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – Ennesimo pareggio per la Pro Sesto di Sesto San Giovanni nel girone A del campionato di Serie D. Contro il Varese la Pro vede sfumare il sogno di tornare alla vittoria al 90esimo, e così ancora una volta porta a casa un solo punto per muovere la classifica.

A siglare il gol del vantaggio della Pro Sesto ci ha pensato Luca Scapuzzi, esordiente, neo acquisto del club di Sesto, arrivato in settimana alla corte di Delpiano. Venticinque anni, centrocampista offensivo, scuola Milan, Scapuzzi è salito agli onori delle cronache sportive per aver vestito, ancora ventenne, la maglia del Manchester City di Roberto Mancini (NELLA FOTO, THE TELEGRAPH, INSIEME A EDIN DZEKO). Tornato in Italia si è fermato a lungo per un brutto infortunio, per poi cercare il rilancio con Siena, Varese e l’anno scorso col Como in Serie B.

“Nella gara di domenica a Varese Scapuzzi è entrato a metà ripresa e alla prima palla toccata, in una manciata di secondi, ha fatto gol portando in vantaggio i sestesi (poi la partita è terminata 1-1)”, si legge sul sito Sesto Notizie. “Scapuzzi è un ottimo calciatore, che contribuirà alla squadra di crescere ulteriormente. In una sua recentissima intervista aveva anche detto di essere una sorta di ‘portafortuna’, visto che le squadre in cui ha giocato hanno spesso raggiunto i traguardi prefissati. Quindi, con un pizzico di scaramanzia, non abbiamo reso subito noto il suo ingaggio nella speranza di fare una ‘sorpresa’ al Varese, sua ex squadra. Al di là delle battute siamo certi che Scapuzzi diventerà un valore aggiunto per noi e potrà tornare a farsi apprezzare per approdare nuovamente a categorie più alte”, dice il presidente Albertini.

Nella ripresa la Pro Sesto è più convinta e dopo essere passata in vantaggio con Scapuzzi, sfiora il raddoppio con Fall. Al 90esimo però arriva il pareggio dei varesini: palla lunga con Perniola e la difesa che non si capiscano e Piraccini ne approfitta per fare l’1-1.

La Pro “sale” a 17 punti in classifica. Domenica alle 14.30 gara casalinga al Breda contro l’Inveruno.

ARTICOLI CORRELATI