Ven. 12 Ago. 2022
HomeCinisello BalsamoRapina a Cinisello, mazzetta esplosiva, soldi imbrattati. La polizia sulle tracce del...

Rapina a Cinisello, mazzetta esplosiva, soldi imbrattati. La polizia sulle tracce del malvivente

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – Emergono nuovi dettagli sulla rapina in banca avvenuta lunedì pomeriggio al Banco Desio di Cinisello Balsamo, in piazza Gramsci. Il malfattore che è entrato nella filiale è uscito con un bottino di circa 10mila euro e si è dato alla fuga a piedi.

Insieme al sacco contente il denaro al rapinatore gli impiegati hanno consegnato anche una mazzetta “esplosiva”, che rilascia inchiostro di colore rosso. Secondo le ricostruzioni delle forze dell’ordine, il meccanismo sarebbe entrato in funzione, rovinando praticamente in modo definitivo tutto il denaro sottratto dal delinquente.L’uomo così, nella sua fuga, è stato costretto a liberarsi delle banconote danneggiate: sono stati recpuerati circa 9mila dei 10mila euro rubati.

Gli agenti della polizia di Stato, alcuni dei quali sono prontamente intervenuti in piazza Gramsci l’altro pomeriggio, stanno comunque conducendo le indagini per risalire all’identità del rapinatore. L’uomo avrebbe circa 35 anni e si era presentato in banca con il volto coperto da un passamontagna.

ARTICOLI CORRELATI