Lun. 22 Apr. 2024
HomeAttualitàNessun incidente: secondo il Comune viale Casiraghi non è pericoloso

Nessun incidente: secondo il Comune viale Casiraghi non è pericoloso

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – Viale Casiraghi pericoloso? Al comunicato di Sesto nel Cuore, che “minaccia” una denuncia al sindaco Chittò, replica l’amministrazione comunale di Sesto San Giovanni.

In merito al comunicato stampa della lista civica Sesto nel Cuore relativo alla pista ciclabile di viale Casiraghi si comunica che, in seguito ad una riscontro richiesto alla polizia locale, risulta che nell’ultimo biennio nessuno degli incidenti rilevati su viale Casiraghi nel tratto compreso tra piazza IV novembre e via Picardi si è verificato lungo il marciapiede o l’area pedonale. Gli incidenti in cui sono stati coinvolti pedoni sono stati in totale sei nel 2015 e quattro nel 2016, ma i dieci sinistri sono avvenuti tutti sulla carreggiata stradale e hanno visto coinvolte delle autovetture. In un solo caso si è trattato di un motoveicolo ma, anche in questa occasione, questo era circolante su carreggiata stradale”.

Nessun pericolo, dunque, secondo gli uffici. Anche se resta qualche dubbio sul fatto che i “numeri” possano spiegare in toto un fenomeno. In particolare pare molto difficile che un “incidente” tra due ciclisti, o tra un pedone e un ciclista, a meno di conseguenze gravi, finisca nei verbali dall’amministrazione e dei suoi ghisa. Ma il Comune continua: “A seguito della petizione presentata a suo tempo, la polizia locale ha predisposto specifici servizi di controllo dai quali è emerso che il fenomeno denunciato era principalmente determinato dalla necessità dei ciclisti di raggiungere le attività commerciali, mentre la pista ciclabile si trova sul lato opposto della strada. La località è sorvegliata quotidianamente dalle unità di polizia locale assegnate al controllo del territorio e ogni operatore, in presenza di violazioni del codice della strada, è tenuto a procedere a norma di legge, senza dover attendere imput di sorta”.

ARTICOLI CORRELATI