Ven. 03 Feb. 2023
HomeCologno MonzeseAveva un permesso di lavoro, Rom evade dal carcere mentre si reca...

Aveva un permesso di lavoro, Rom evade dal carcere mentre si reca a Cologno

[textmarker color=”E63631″]COLOGNO MONZESE[/textmarker] – Doveva recarsi al lavoro in una ditta di Cologno Monzese, è evasa dagli arresti. Ha approfittato del permesso di lavoro esterno per evadere dal carcere di Bollate dove stava scontando una condanna definitiva per furti e altri reati dal 2015. La donna di 29 anni, rom italiana (è originaria di Vimercate) è ora ricercata per evasione.

Martedì mattina ha lasciato il penitenziario come faceva ogni giorno per recarsi a lavorare. La sera, però, non è rientrata in carcere. Così sono scattate le ricerche coordinate dal pm di Milano, Paola Pirotta. In passato la donna, con diversi precedenti per furti, possesso ingiustificato di grimaldelli e utilizzo di atti falsificati, si era già resa protagonista di un’altra evasione.

ARTICOLI CORRELATI