Ven. 02 Dic. 2022
HomeCronacaRapina notturna al Rondò: entra in funzione il Gruppo Whatsapp per la...

Rapina notturna al Rondò: entra in funzione il Gruppo Whatsapp per la sicurezza di vicinato

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – Il Gruppo Whatsapp per la sicurezza di vicinato di Sesto è entrato in funzione ieri sera: uno dei gruppi attivati dalla lista civica di Gianpaolo Caponi, Sesto Nel Cuore, per migliorare la sicurezza in città, si è attivato a seguito di una rapina in appartamento.

A quanto raccolto dalle primissime testimonianze dirette, quattro rapinatori incappucciati hanno aggredito una persona nei sotterranei dei box nei pressi del Rondò di Sesto San Giovanni. Sempre secondo quanto raccontato dalla persona aggredita, i quattro avevano tagliato i fili delle telecamere di sicurezza e hanno atteso la vittima nascosti in un anfratto. Hanno fermato l’uomo, lo hanno malmenato e si sono fatti consegnare le chiavi dell’appartamento. Quindi sono saliti in casa e hanno fatto pulizia.

Dalla civica Sesto Nel Cuore fanno sapere che nel giro di poco, non appena l’uomo ha dato l’allarme, è entrato in funzione il Gruppo Whatsapp: la voce della presenza dei rapinatori nel quartiere è circolata per mettere in allarme chiunque li vedesse e anche per allertare chi era nei pressi del Rondò oppure stava per rincasare. Sono anche state allertate le forze dell’ordine che ora stanno indagando sul caso per risalire ai rapinatori.

ARTICOLI CORRELATI