Ven. 28 Gen. 2022
HomeEconomiaEx Falck: accordo tra Bizzi e Fawaz. Investimenti per 2 miliardi di...

Ex Falck: accordo tra Bizzi e Fawaz. Investimenti per 2 miliardi di euro

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – Oltre due miliardi di euro per un arco temporale che potrebbe arrivare a 7 anni e per lo sviluppo di un milione di metri quadrati ad uso residenziale, commerciale e ricettivo. Sono i dettagli dell’accordo firmato tra Bizzi & Partners Development S.p.A. e Fawaz Alhokair Group.

L’annuncio è stato dato direttamente dal gruppo Bizzi: “Bizzi & Partners Development S.p.A. e Fawaz Alhokair Group il più importante player saudita nel settore del Real Estate e del Fashion Retail, hanno siglato un accordo quadro per lo sviluppo di Milanosesto, il progetto di riqualificazione delle ex aree Falck di Sesto San Giovanni”.

“Siamo onorati – commenta Davide Bizzi, Amministratore Delegato di Milanosesto e socio di riferimento del Gruppo Bizzi & Partners – che un grande gruppo internazionale come Fawaz Alhokair abbia deciso di stringere una partnership con Milanosesto. L’incontro tra queste due realtà permetterà di accelerare i lavori di un progetto che ambisce a far diventare Sesto San Giovanni parte integrante ed integrata della Città Metropolitana di Milano, grazie anche alla presenza di strutture d’eccellenza come la Città della Salute e della Ricerca”.

“Il gruppo è lieto – commenta Fawaz Al Hokair, fondatore e Presidente di Fawaz Al Hokair Group – di partecipare a questo importante progetto di sviluppo a Sesto San Giovanni. Questo progetto è un punto di riferimento che rigenera una significativa porzione della città e accresce l’attrattività di Sesto San Giovanni grazie alla grande offerta di servizi per il tempo libero, attività di animazione per la famiglia, shopping, qualità della vita e del lavoro. Nel corso dei prossimi cinque anni il progetto avrà un impatto economico positivo sulla comunità e diventerà un luogo di cui essere orgogliosi…siamo entusiasti per l’accordo e pronti per iniziare a lavorare”.

Secono la società, lo sviluppo di Milanosesto porterà positive ricadute occupazionali sul territorio: il solo cantiere per la riqualificazione di tutte le aree ex Falck darà lavoro a circa 3.500 persone, senza contare l’indotto, a cui si aggiungeranno i 1.000 nuovi posti di lavoro che verranno creati nelle strutture dedicate allo shopping e leisure.

 

ARTICOLI CORRELATI