Lun. 11 Dic. 2023
HomeCinisello BalsamoMaestra cade e rompe la gamba a un bambino: il caso a...

Maestra cade e rompe la gamba a un bambino: il caso a Cinisello

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – Il fatto è successo lo scorso aprile nell’asilo del comprensivo Paganelli di Cinisello Balsamo ma la notizia è stata diffusa solo oggi dal Corriere della Sera perché a due mesi di distanza è iniziata la battaglia legale. Ecco il fatto: una maestra dell’asilo in questione, rincorrendo un bambino di 4 anni gli è caduta addosso inciampando in una sedia. Il bambino si era rotto il femore della gamba sinistra. Oggi la famiglia ha deciso di passare alle vie legali.

“Lo scorso primo giugno hanno infatti presentato alla Procura di Monza una denuncia per lesioni colpose aggravate e abuso dei mezzi di disciplina e correzione, cui va aggiunta una richiesta di risarcimento per i danni biologici e materiali ancora da quantificare”, si legge sul Corriere di oggi dove il padre del piccolo, Hicham Bouchkara, 32 anni, operaio, racconta la sua versione. “La maestra ha cambiato versione più volte, arrivando infine a dire di essere inciampata su una sedia e di essere caduta sul piccolo. Siamo stati molto sorpresi dell’atteggiamento della scuola”, le dichiarazioni raccolte sul quotidiano meneghino. A cui si aggiungo quelle del legale di Monza: “Da parte della scuola non c’è stato il minimo interessamento alla salute del piccolo. Il bambino ha dovuto subire un intervento chirurgico delicato e gli hanno applicato un ingessatura che ancora adesso gli sta tenendo bloccati entrambi gli arti inferiori”.

Dopo un colloquio con la dirigente dell’istituto la famiglia ha deciso di far partire una denuncia per lesioni e abuso dei mezzi di disciplina, con tanto di richiesta danni.

ARTICOLI CORRELATI