Ven. 03 Feb. 2023
HomeCronacaNuove accuse contro Kevin, ultras del Milan di Sesto: "E' stato lui"

Nuove accuse contro Kevin, ultras del Milan di Sesto: “E’ stato lui”

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – Si complica la vicenda di Kevin Pirola, il 18enne ultras rossonero di Sesto San Giovanni accusato di aver accoltellato un tifoso della Juventus durante gli scontri a Roma dopo la finale di Coppa Italia tra Milan e Juventus. Dopo il fermo da parte delle forze dell’ordine, uno dei feriti aveva dichiarato che il ragazzo di Sesto San Giovanni non era il colpevole dell’accoltellamento.

Ora però emergono altri dettagli e nuove dichiarazioni di segno opposto. Un altro tifoso ferito negli scontri ha riconosciuto il suo aggressore, indicando proprio Kevin come responsabile del colpo di coltello che lo ha colpito al fianco mandandolo in ospedale.

Ancora ricoverato, il tifoso ha raccontato agli inquirenti i dettagli di quell’agguato. La vicenda è raccontata nei dettagli dal quotidiano Il Giorno: cliccate qui per leggere tutto l’articolo.

ARTICOLI CORRELATI