Sab. 27 Nov. 2021
HomeCinisello BalsamoPasserella sulla SS36: il pm Macchia chiede 4 condanne

Passerella sulla SS36: il pm Macchia chiede 4 condanne

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – La passerella è stata aperta da circa 3 settimane e dal Tribunale di Monza arrivano, nelle ultime ore, notizie sul processo che è ancora in corso. Il pm Franca Macchia, a proposito proprio del ponte ciclopedonale di Cinisello Balsamo che scavalca la SS36, ha chiesto quattro condanne e un’assoluzione.

passerella-ciclopedonale._cinisello

L’inchiesta si era aperta in seguito alla denuncia di un addetto alla sicurezza del cantiere: da quella segnalazione scattarono i controlli e quindi furono messi i sigilli sulla passerella perché c’era il concreto rischio di crollo.

Cinque gli imputati, a vario titolo: cliccate qui per leggere tutto il servizio pubblicato sul quotidiano Il Giorno.

ARTICOLI CORRELATI