Dom. 24 Ott. 2021
HomeCologno MonzeseMaltrattamenti ai danni della moglie ipovedente: un arresto a Cologno

Maltrattamenti ai danni della moglie ipovedente: un arresto a Cologno

[textmarker color=”E63631″]COLOGNO MONZESE[/textmarker] – Ancora maltrattamenti in famiglia nel Nordmilano, e ancora, per fortuna, un arresto dei carabinieri che riescono a mettere fine a una sequenza di violenze e dolori. Ieri i militari della Tenenza locale hanno arrestato, in flagranza di reato, un 58enne, cittadino italiano di origini tunisine, per maltrattamenti in famiglia, perpetrati ai danni della moglie ipovedente, una 47enne tunisina.

I militari sono intervenuti dopo l’ennesima aggressione tra le mura domestiche, quando la donna, esasperata dalle continue vessazioni, protrattesi in un crescendo di violenza fisica e psicologica fin dal 2000, anno del loro matrimonio, ha finalmente trovato il coraggio di rivolgersi ai Carabinieri raccontando i soprusi subiti.

Per la vittima è stato necessario ricorrere alle cure mediche presso l’ospedale di Cernusco sul Naviglio, mentre il violento è stato condotto presso il carcere di Monza.

 

ARTICOLI CORRELATI