Lun. 22 Apr. 2024
HomeAmici animaliCani avvelenati in via Terenghi: un animale morto, padroni arrabbiati sui social

Cani avvelenati in via Terenghi: un animale morto, padroni arrabbiati sui social

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – Ancora casi di avvelenamento di cani a Cinisello Balsamo. Questa volta l’allarme è scattato nell’area cani di via Terenghi dove di recente sono stati avvelenati 5 cani. A riferirlo la Clinica Veterinaria di Cinisello che ha diffuso l’allarme dopo aver curato alcuni animali. “A partire dal 30 aprile in maniera ripetuta e sistematica, con veleni anche di diverso tipo per causare ancora più sofferenza. Uno di questi 7 cani, dopo atroci sofferenze, non ce l’ha fatta ed era anche una femmina gravida. Chiunque sapesse qualcosa può mandarci delle info, o rivolgersi alle autorità”, l’avviso pubblicato sulla pagina Facebook della clinica cinisellese.

Animali_Cani

I fatti sono stati confermati da alcuni padroni. E in queste ore sempre su Facebook è nato il gruppo “Cittadini di Cinisello contro avvelenamento aree di amici pelosi”, un luogo virtuale dove discutere proprio di questi fatti. Qui è nata l’idea di un “sit in”, una camminata con i cani verso il Comune, sabato mattina, proprio per portare all’attenzione dell’amministrazione questi fatti incresciosi e chiedere controlli da parte delle forze dell’ordine.

In consiglio comunale si è discusso di questo argomento con l’intervento del consigliere della Lega Nord Giacomo Ghilardi che ha sollevato la questione. Secondo quanto dichiarato in aula dall’assessore Ruffa, che ha la delega all’Ecologia, non risultano avvelenamenti e morti di animali. Comunque l’assessore ha promesso e garantito un controllo accurato rispetto alle segnalazioni.

ARTICOLI CORRELATI