Mer. 08 Feb. 2023
HomeAttualitàNuovi cestini a Cinisello per aumentare la percentuale di raccolta differenziata

Nuovi cestini a Cinisello per aumentare la percentuale di raccolta differenziata

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – Nuovi cestini, soprattutto nel centro città. E’ l’ultima novità di Nord Milano Ambiente a Cinisello Balsamo. La società che si occupa del servizio di igiene pubblica ha installato nuovi cestini in tutta la città, ma soprattutto nella zona del centro, in piazza Gramsci (dove praticamente i cestini erano assenti, nonostante le reiterate lamentele dei commercianti), in via Libertà e in via Frova, lungo il tracciato della tranvia.

Non solo: i cestini sono stati posati in prossimità delle aree verdi e dei parchetti cinisellesi. Si tratta di 34 gruppi di cestini dal coperchio bianco, giallo e grigio per la raccolta delle diverse tipologie di rifiuto a cui si aggiungono anche 60 contenitori “ecopila” (installati nei pressi degli istituti scolastici).

L’operazione era stata annunciata dalla Nord Milano Ambiente in consiglio comunale, insieme all’incremento delle risorse umane e all’acquisto di nuovi mezzi per la pulizia delle strade. L’obiettivo è quello di incrementare ancor più la percentuale di raccolta differenziata per tornare a essere uno dei comuni “ricicloni” della provincia. “Il Piano prevede una serie di strumenti per migliorare la qualità del servizio nell’interesse dei cittadini, puntando soprattutto su importanti investimenti. In particolare è prevista una spesa di 1,2 milioni per l’acquisto di un nuovo parco automezzi per rendere più efficace la pulizia delle strade e la raccolta porta a porta. A ciò si aggiunge 1 milione di euro per la riqualificazione delle piattaforme ecologiche”, spiega il vice sindaco Luca Ghezzi. “L’obiettivo è di passare dal 54 per cento al 60 per cento di differenziata entro la fine della legislatura”, ha aggiunto l’assessore all’Ambiente Ivano Ruffa.

ARTICOLI CORRELATI