Dom. 02 Ott. 2022
HomeBressoVolley: vincono tutte le squadre del NordMilano e si accende la corsa...

Volley: vincono tutte le squadre del NordMilano e si accende la corsa ai playoff

[textmarker color=”E63631″]NORDMILANO[/textmarker] – Nel volley del NordMilano ci apprestiamo a vivere le ultime giornate di campionato: vince al tie – break l’UniAbita Volley che vede svanire le chance di rientrare nella corsa ai playoff, vittoria anche per Csc Cusano Volley contro Bellusco con un secco 3 – 0 e rientra in qualche maniera per la zona playoff che si deciderà alle ultime giornate. Zona playoff agguantata anche per Fratelli Trinca Bresso che vince il proprio match per 3 – 1. Cresce l’attesa per la Sopra Steria Bresso impegnata nella finale di Coppa Lombardia l’1 Maggio.

UNION VOLLEY – UNIABITA VOLLEY 2-3 (15-25, 25-23, 15-25, 25-22, 10-15)

La gara di sabato contro il Mariano Comense doveva essere la partita più semplice di tutte, mentre in realtà per UniAbita Volley si è rivelata molto difficile, perché non affrontata nel migliore dei modi.

Le ragazze di Mariano giocano con il doppio palleggiatore al centro e UniAbita non ne approfitta.

Nel primo set parte benino UniAbita avanti timidamente 4-2, 6-3 e Union impatta a 7, riprende vantaggio la formazione cinisellese 10-7, 12-9 e poi pian piano allunga sul 15-10; pochi errori da parte degli ospiti e si va 22-12, chiudendo 25-15.

Nel secondo parziale UniAbita ha in mano il match fino al 12-9, poi 4 punti consecutivi della formazione di casa portano il match in parità e si va punto a punto fino al 20, la ricezione delle ospiti traballa un po’ e in attacco fa fatica a metter giù palla: il risultato è che il set va a Mariano 23-25.

Nel terzo set inizia male UniAbita Volley con un 4-2 per le comensi, grazie a Camilla Marzorati però rientra UniAbita e passa in vantaggio 9-6, continua a giocare con una certa fluidità soprattutto in attacco e si va sul 17-10, 22-12, chiudendo ancora a 15.

Non è una grande serata per UniAbita Volley e infatti nel quarto parziale è un continuo inseguimento: 4-8, 8-12, 11-14, 11-17. Qui si fa male una delle giocatrici di spicco della formazione cinisellese che atterra male da un muro e si infortuna al ginocchio, il gioco si ferma per soccorrerla e nel frattempo un forte temporale fa saltare la luce nel Palazzetto. Si aspetta più di un quarto d’ora prima di riprendere a giocare: al rientro in campo UniAbita ha una reazione abbastanza veemente e si va sul 16-17 con tre attacchi di fila, c’è anche la palla del 18 pari che UniAbita spreca malamente con un errore in attacco. Mariano ne approfitta e torna avanti: 17-22 e chiude 25-22, cogliendo al volo una grande occasione e mettendo in cascina un punto dopo mesi di digiuno.

Nell’ultimo set UniAbita Volley tira fuori un po’ di orgoglio e si ricorda della posizione in classifica che occupa, conduce per tutto il set 4-2, 11-4; Mariano non ci sta e rientra fino al 13-9 ma poi con Luana chiude 15-10 con tanto amaro in bocca purtroppo.

FRATELLI TRINCA – DINAMO ZAIST 3 – 2 (20 – 25, 25 – 16, 17 – 25, 25 – 20, 18 -16)

Battaglia al Pala Villoresi di Bresso dove si incontrano in uno degli ultimi match validi per la regular season di Volley la PF Bresso F.lli Trinca, che dista un punto dalla zona playoff, e la Dinamo Zaist quintultima e ad un passo dalla zona retrocessione. Tutte e due hanno assoluto bisogno di una vittoria, e lo si vedrà in campo.

Il Bresso si presenta con Bianchi, Vicinanza, Riva, Orfei, Mazzetto, Valdes e Picale, a disposizione Maccarini, Grauso, Bellafante, Michelon, Caimi è ancora infortunata e Brutti pronta a rientrare dopo un lungo stop.

Il Bresso parte male con due errori in ricezione e due in attacco, sente l’importanza della partita e in questo caso non fa bene al gioco: 2 – 5.
Ma poi si riprende e riesce a contenere l’impeto della banda dello Zaist che sa bene come far male al Bresso: 8 – 8 e si lotta punto a punto sino al 13 – 14. Poi c’è qualche errore di troppo: il coach Brambilla vuole vincere il set, sul 16 – 18 mette in campo Maccarini e Brutti, ma senza esito, e la solita banda dello Zaist chiude il set 20 – 25.

Le top scorer del set: Bianchi 3, Riva 2 Mazzetto 2 Valdes 3

Si riparte con Bianchi, Riva, Maccarini, Brutti, Mazzetto, Valdes, Picale.

Questa volta il gioco lo fa il Bresso Volley:  3 – 2, 9 – 7, 12 – 9, 14 – 12, ma riesce a rompere la resistenza della Dinamo Zaist solo al 16 – 15 e con una Brutti ritornata come nuova si chiude il set 25 – 16.

Top scorer del set: Riva 2, Maccarini 2, Mazzetto 2, Valdes 5, Brutti 5.

Il terso set è la riedizione del primo con Bresso che crede di aver preso le misure allo Zaist, ma si sbaglia e il punteggio lo conferma: 6 – 4, 8 – 10, 9 – 15, 17 – 25.
Top scorer: Maccarini 2, Mazzetto 1, Valdes 4, Brutti 3.

Il Bresso trema, vede sfuggire una vittoria necessaria per rimanere attaccato ai play off, ma il coach ha la bravura di tranquillizzare le ragazze e la concentrazione torna al massimo.
Lo Zaist però vede la vittoria finale molto vicina e non mollerà niente.

Nel quarto set, Bresso mette con le spalle al muro Zaist: 2 – 2, 4 – 7, 10 – 10 e come al solito la Valdes fa la differenza in attacco e dà la carica alle compagne che rispondono prontamente: 13 – 12, 17 – 16, 23 – 19, 25 – 20.

Top scorer: Bianchi 1 Vicinanza 3 Riva 4 Maccarini 1 Mazzetto 3 Valdes 5 Brutti 4

E si arriva al tie break: il Bresso parte malissimo, 1 – 5, 2 – 7, ma poi con la forza della disperazione recupera punto dopo punto e con Brutti e Valdes sempre al top si arriva a 11 – 13.
La svolta è rappresentata dall’ingresso in battuta di Vicinanza che con battute forti e precise mette in grossa difficoltà la ricezione dello Zaist fino a che, con un ace porta in vantaggio il Bresso 15/14.
Si lotta sino alla fine, e il Bresso riesce ad avere la meglio, portandosi a casa meritatamente il set 18 – 16 e la partita 3 – 2.

Top scorer del set: Bianchi 1 Vicinanza 1 Riva 2 Orfei 1 Mazzetto 3 Valdes 3 Brutti 4

Una battaglia vinta che porta i suoi frutti: il Bresso raggiunge il lame Perrel in zona playoff, la quale è sconfitta in casa per 3 – 2 dal Pomponesco.

Tab: Bianchi 5 Vicinanza 4 Riva 10 Maccarini 5 Orfei 1 Mazzetto 11 Valdes 22 Brutti 16 Picale Michelon Grauso Bellafante Caimi. Allenatore: Brambilla. Top Scorer: Valdes 22

CSC CUSANO VOLLEY: VITTORIA DI CARATTERE E MENO UNO DA BELLUSCO – Serviva una vittoria a Csc Cusano per tornare a credere nella zona playoff e vittoria è stata in casa contro Bellusco per 3 – 0. A due giornate dal termine, la formazione di Cusano proverà in tutte le maniere a rientrare nell’ambito della zona playoff. La vittoria contro una diretta concorrente ne è una prova: partita intensa e senza una sbavatura per le ragazze del NordMilano che agguantano una vittoria fondamentale. A due giornate dalla fine, la penultima giornata vedrà le ragazze di Cusano affronterà Caloni Trasporti, mentre la diretta concorrente Bellusco giocherà in casa contro la capolista Senago.

ATTESA PER LA FINALE DI COPPA LOMBARDIA IN CSSA SOPRA STERIA – C’è gran fermento in casa Sopra Steria per la finale di Coppa Lomabrdia che si disputerà domenica ! Maggio, a Crema alle ore 15.00 contro Scanzorosciate. La banda di Smorgon sta preparando minuziosamente quello che è l’appuntamento che in casa bressese si aspettava da tantissimo tempo.

ARTICOLI CORRELATI