Dom. 27 Nov. 2022
HomeAttualitàDegrado in Villa Ghirlanda: "A breve un ampio restauro"

Degrado in Villa Ghirlanda: “A breve un ampio restauro”

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – “Per quanto riguarda la segnalazione del consigliere Berlino, gli atti di vandalismo sono noti. In questo momento, rispetto all’esedra e alla parti limitrofe, stiamo valutando la possibilità di un intervento di restauro più ampio, per questo motivo non siamo intervenuti immediatamente perché avrebbe poco senso usare delle risorse per cancellare i graffiti per poi reintervenire poco dopo”. Andrea Catania, assessore alla Cultura, interviene e risponde al consigliere Giuseppe Berlino, portavoce della lista civica La Tua Città. Che nei giorni scorsi aveva accusato la giunta di non aver cura di Villa Ghirlanda e dei suoi tesori.

Montrasio_Catania

“Hanno messo la tassa di soggiorno e ora dove sono finiti quei fondi? Il sindaco deve intervenire”, aveva detto Berlino mostrando le foto del “tempietto” della villa, riempito di scritte e di disegni osceni. “Questa amministrazione ha messo al centro la valorizzazione della villa e a breve sarà annunciato un piano di interventi molto ampio che riguarderà tutto il complesso”, ha aggiunto Catania. Che ricorda: “Tutti gli interventi, anche quelli più semplici, devono passare dalla sovrintendenza quindi non si tratta solo di dare ‘una mano di bianco’”.

ARTICOLI CORRELATI