Lun. 17 Giu. 2024
HomeCologno MonzeseCaso Benetti: per Bilella arriva la condanna all'ergastolo

Caso Benetti: per Bilella arriva la condanna all’ergastolo

[textmarker color=”E63631″]COLOGNO MONZESE[/textmarker] – Ieri la Corte d’Assise del tribunale di Grosseto ha emesso la sua sentenza: dopo 8 ore di camera di consiglio e dopo che in mattinata l’imputato aveva detto in aula di essere “Innocente davanti a Dio”, la corte si è pronunciata condannando all’ergastolo Antonino bilella, l’ex custode di Villa Adua (a Grossetto) accusato di aver ucciso e occultato il corpo di Francesca Benetti, professoressa di Cologno Monzese.

Il massimo della pena, insomma, con due mesi di isolamento diurno. Le accuse che pesavano su Bilella, per l’esattezza erano: omicidio premeditato, soppressione di cadavere, stalking e violenza sessuale. I suoi legali, che lo hanno definito “uomo forte”, hanno dichiarato: “Non ci aspettavamo questa condanna, ora attendiamo le motivazioni e faremo appello”.

Una sentenza che non restituirà alla vita Francesca Benetti, di cui al momento non si trova ancora il corpo. Tanto che il fratello della docente originaria di Cologno Monzese ha detto ieri: “Vediamo se adesso il ‘signor ergastolano’ ci dice dove è il corpo: ora manca il secondo tassello di questa triste storia, il corpo di mia sorella. Abbiamo aspettato tanto ma doveva andare così”.

 

 

ARTICOLI CORRELATI