Lun. 04 Mar. 2024
HomeNEWSLETTERCimiteri, raddoppia il canone per le lampade votive

Cimiteri, raddoppia il canone per le lampade votive

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – Molti lettori ci hanno scritto in questi giorni di festa per denunciare un assurdo ed esagerato aumento del canone per le lampade votive nei cimiteri di Sesto San Giovanni.

Un rincaro con beffa, perché i bollettini sono arrivati in molte case nel giorno della vigilia di Natale, con scadenza 31 dicembre. A dire di alcuni quegli stessi bollettini erano datati novembre 2015, dunque per circa un mese sono rimasti nelle mani degli impiegati che li hanno spediti all’ultimo minuto, quasi a voler fare un amaro “regalo” di Natale ai cittadini.

Per parlare di soldoni, il vecchio canone da 13,90 euro è schizzato a quasi 25 euro. Frutto di un aumento del costo del canone, passato a 15 euro, al quale il Comune ha aggiunto un conguaglio di quasi 5 euro. Per la prima volta sono state previste spese di incasso. Infine l’Iva, altri 4 euro che un tempo erano incorporati nel canone. Tutto questo per un servizio che viene svolto in cimiteri da troppi anni trascurati e abbandonati al degrado.

ARTICOLI CORRELATI