Mer. 08 Dic. 2021
HomeCronacaBotti vietati a Sesto San Giovanni, multe fino a 500 euro

Botti vietati a Sesto San Giovanni, multe fino a 500 euro

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – E’ Sesto la prima città del Nordmilano a inaugurare gli ormai consueti divieti di esplosione dei fuochi artificiali nel periodo delle feste.

Dal 23 dicembre al 6 gennaio in città sarà vietato utilizzare botti, petardi e fuochi artificiali di qualsiasi genere.

“L’ordinanza di divieto – ha commentato il sindaco Monica Chittò – vuole essere un invito ai cittadini ad usare il senso di responsabilità e ad essere pienamente consapevoli dei problemi che un uso indiscriminato di botti e petardi può provocare. Crediamo che la repressione non possa essere sufficiente, se non accompagnata da un’opera di educazione. Per questo invitiamo tutti a tenere conto non solo delle legittime esigenze di divertimento, ma anche delle condizioni di sicurezza e dei problemi che rumori troppo forti possono provocare nei più deboli: bambini e piccoli animali in primis”.

L’ordinanza prevede una multa da 25 a 500 euro e la confisca del materiale, anche se legittimamente acquistato. In caso di petardi e botti illegali, scatterà anche la denuncia all’autorità giudiziaria.

ARTICOLI CORRELATI