Sab. 01 Ott. 2022
HomeSesto San GiovanniGeas Basket senza Brown, così Schio marcia sulle rossonere

Geas Basket senza Brown, così Schio marcia sulle rossonere

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – “Una sfida improponibile, per le forze in campo, ben riassunta dal risultato finale: 102-54. Finisce così la trasferta del Geas in casa di Schio, una missione impossibile che le rossonere hanno affrontato con dignità finchè la classe e lo strapotere delle avversarie, capoliste in campionato e autrici finora di una super stagione in Eurolega, non hanno preso il sopravvento”: con queste parole il Geas Basket commenta un nuovo ko nel campionato di Serie A1.

Una sconfitta in un match difficilissimo, che ci sta, ma su cui pesa l’assenza della Brown, costretta sugli spalti per un problema burocratico che in realtà si riduce alla dimenticanza dei documenti della statunitense che non è così potuta scendere in campo. Gara quindi da archiviare e dimenticare subito per un Geas che, vista la settimana di pausa del campionato per gli impegni della Nazionale nelle qualificazioni al prossimo Europeo, sarà chiamato a una prova di carattere alla ripresa del campionato. Poco da dire per coach Zanotti: “Le ragazze ci hanno provato, ma contro questa Schio è per noi quasi impossibile giocare. Abbiamo messo in campo una squadra giovanissima, affrontando invece dieci giocatrici di livello assoluto. Schio sta dominando in Eurolega, non sono certo queste le partite per noi. Dobbiamo ripartire ragionando invece sugli errori commessi con Cagliari, perché quelle sono le partite su cui possiamo far conto per fare risultati. In queste due settimane lavoreremo come sempre al massimo per farci trovare pronti alla ripresa del campionato”.

Il Geas tornerà in campo il 29 novembre alle 18 contro Venezia al PalaNat.

 

 

ARTICOLI CORRELATI