Mar. 05 Mar. 2024
HomeAttualitàUna raccolta firme per migliorare il Parco Media Valle del Lambro

Una raccolta firme per migliorare il Parco Media Valle del Lambro

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – Quattro comitati civici per una raccolta firme per chiedere alcuni interventi nell’area di Sesto San Giovanni. Associazione di via Sottocorno, Comitato Cittadini di viale Edison, Gruppo territori extraurbani e Comitato Cascina Gatti domani mattina saranno presenti al mercato rurale di Cascina de’ Gatti per cercare l’adesione dei concittadini a una petizione.

“Un parco è sempre una buona idea, anche se un parco attraversato da elettrodotti, vicino a un depuratore, sovrastato dal camino dell’inceneritore e attraversato dalle tangenziali resta una buona idea ma incompleta”, spiegano i comitati spontanei.

Che chiedono bonifiche serie e rapide sui terreni di prima falda, la pinatumazione di alberi all’interno del Parco della Media Valle del Lambro perché diventi una vera foresta urbana, il posizionamento di una “collinetta” prevista ora in zona Bergamella e pensata per nascondere l’inceneritore, la presenza di servizi igienici fissi e illuminazioni a led.

“Ovviamente tutto questo non avrebbe senso, se non si riuscisse ad avere la chiusura rapida dell’inceneritore e degli elettrodotti presenti – aggiungono -. Urge un progetto politico che porti alla definizione di queste due ipotesi, mentre il progetto di raccolta differenziata totale per cui il nostro quartiere doveva fare da apripista è in assoluto ritardo. E tutto questo mentre lo Sblocca Italia di Renzi impone agli inceneritori lombardi, quindi anche al nostro, di bruciare anche 20.000 tonnellate di rifiuti all’anno, provenienti da altre regioni italiane”.

Per questi motivi i comitati hanno pensato una raccolta firme. Chi vorrà aderire potrà recarsi domattina, domenica 8 novembre, al mercato rurale del rione Cascina Gatti.

ARTICOLI CORRELATI