Lun. 20 Mag. 2024
HomeAttualitàNiente pistola: i vigili iniziano i corsi per usare bastoni e spray

Niente pistola: i vigili iniziano i corsi per usare bastoni e spray

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – Non una risposta, ma quasi. Dopo l’incontro dal Prefetto di Milano tra i rappresentanti dell’amministrazione e i portavoce del Sulpm, il sindacato di polizia locale, e dopo il congelamento da parte di questi ultimi dello stato di agitazione nel comando dei ghisa di Cinisello Balsamo, il Comune risponde con un comunicato stampa in cui si annuncia l’avvio dei corsi di formazione per l’utilizzo del bastone estensibile e dello spray urticante.

Niente pistola per il momento, dunque. Gli agenti di polizia locale di Cinisello dovranno imparare a difendersi utilizzando gli strumenti di autotutela previsti dalla legge regionale 4/2003, e cioè bastone estensibile e spray urticante.

“I corsi, che coinvolgono tutti gli agenti del corpo della Polizia Locale di Cinisello Balsamo, sono tenuti dalla Scuola Superiore della Sicurezza della Advanced Security Academy di Milano, società leader che ha seguito la formazione degli operatori di grandi città – dicono dal Comune -. Obiettivo del corso: trasmettere agli operatori le competenze per un utilizzo corretto degli strumenti di autotutela, al fine di poter agire in sicurezza e in modo efficace in caso di pericolo”.

“Siamo uno dei pochi Comuni ad aver promosso per i nostri agenti un corso di formazione di questo tipo – ha sottolineato il sindaco Siria Trezzi -. Le lezioni vogliono fornire ai nostri operatori tutte le informazioni utili per un utilizzo consapevole degli strumenti di autotutela che abbiamo previsto nel regolamento della polizia locale, nell’ottica di una maggiore salvaguardia per i nostri operatori che ogni giorno lavorano con impegno e dedizione per la sicurezza di Cinisello Balsamo”.

“E’ importante per gli agenti della polizia locale un corso di questo tipo, volto ad un utilizzo sempre più adeguato di strumenti di autotutela, come lo spray e il bastone estensibile, che consentono di poter intervenire in modo veloce e professionale in situazioni di pericolo, con la possibilità di bloccare il soggetto e di evitare ulteriori conseguenze nell’operazione. Un corso utile per gli agenti, per la loro sicurezza e per la sicurezza dei nostri cittadini”, aggiunge il vicesindaco Luca Ghezzi.

Dodici ore di lezione per ciascuno dei 58 agenti. L’amministrazione per l’occasione ha stanziato 10mila euro a bilancio.

ARTICOLI CORRELATI