Lun. 04 Mar. 2024
HomeSesto San GiovanniGeas Basket: prima vittoria in A1 e furto del furgone

Geas Basket: prima vittoria in A1 e furto del furgone

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – Prima la vittoria, po la beffa. Con tanto di post su Facebook per denunciare il fatto. Esordio dal sapore agrodolce per le rossonere di Sesto San Giovanni nel campionato di A1. La Sfida contro Orvieto, la prima gara dell’Opening Day dell’Almo Nature Cup, il campionato di A1 femminile, è finita 61-58 per le ragazze di coach Zanotti che hanno inseguito e poi sorpassato Orvieto nel finale.

Vittoria merito di una prova eccellente di Giulia Arturi e super di Antiesha Brown: la campionessa statunitense ha messo a referto 29 punti. In serata Giulia Arturi è stata anche premiata come Mvp della Serie A2 per l’ottimo campionato dell’anno scorso, quello della promozione.

Vittoria e beffa, dicevamo. Infatti su Facebook dopo i post della festa è comparsa una foto del pullmino del Geas Basket che è statao rubato mentre la squadra era in campo. “ERA MEGLIO SE CI RUBAVANO UNA PARTITA”, si legge sulla pagina Facebook del club. “Invece ci hanno rubato il pulmino. È un brutto colpo per una squadra di basket femminile che sognava la serie A e ci è arrivata con tanta passione e pochi soldi. La passione è sempre la stessa, per la cronaca la prima partita di A l’abbiamo vinta all’ultimo secondo spremendo tutte le nostre energie. Anche i pochi soldi sono rimasti tali. Per questo ci sentiamo di chiedervi una mano. Se qualcuno può prestarci o noleggiare a prezzi di favore un pulmino o un mezzo adatto a una squadra, si faccia vivo. È una brutta storia che può avere un magnifico finale, grazie a tutti voi che amate lo sport e non rubate i sogni. Grazie e forza Geas”.

pullmino geas basket

ARTICOLI CORRELATI