Mer. 10 Ago. 2022
HomeFuoriportaHic Et Food nel girone del Salento: l'Angolo di Dante

Hic Et Food nel girone del Salento: l’Angolo di Dante

Parto alla volta del Salento per staccare qualche giorno dalla vita quotidiana e dall’afa che sale dall’asfalto, inevitabile non portarvi con me. Questa volta a muovermi c’è un bel progetto: un’idea originale di cui vorrei parlarvi. Ho conosciuto Francesca, l’ideatrice principale dell’iniziativa, e sua sorella Silvia un po’ per caso su Facebook. Lei in cerca di ospiti per il suo B&B (bed and breakfast per i non addetti) che abbiano voglia di barattare la propria esperienza e il proprio saper fare in cambio di un pernottamento, io in cerca di una nuova meta per le mie vacanze. Tutto questo (e non solo) è #swappailsalento, dall’inglese “to swap” che significa letteralmente barattare. Un’occasione straordinaria per chi, come me, ha voglia di conoscere le stranezze, il gusto e il calore di un luogo tramite le persone che ne fanno parte.

image
Ma andiamo con ordine.
Innanzitutto cos’è l’Angolo di Dante? Oltre a ricalcare il nome dell’omonima Via Dante, è la casa dei nonni di Francesca e Silvia, ora trasformata in un temporary room per turisti responsabili. Cosa voglia dire “responsabili” ce lo siamo fatti raccontare proprio dalle due sorelle:

Questa è la casa dove noi siamo cresciute e, in realtà, dove viviamo ancora (al piano inferiore rispetto la casa dei nonni c’è la loro abitazione ndr). Ci piace pensare che un turista, dopo essersi fatto un bel lungo viaggio per arrivare, si voglia sentire a casa esattamente come noi ci vorremmo sentire quando andiamo da qualche parte. Il termine “responsabile” sta a significare che per noi questo posto è importante ed entrare qui significa entrare nella nostra casa, nella nostra realtà. Quindi ci piacerebbe trasmettere questo valore anche agli ospiti”.

image
E l’idea del baratto, come è nata?
“Viaggiando molto siamo venute a conoscenza di questa iniziativa, ovvero case che ospitano gli artisti, gli artigiani, creativi e molti altri ancora in cambio del loro saper fare. La nostra attività è ancora giovane e ci piace poter pensare che tramite questa economia della fiducia e dello scambio noi possiamo crescere con idee innovative e farci spazio tra la ‘concorrenza’”.

Così ho swappato anche io la mia esperienza ed ho preparato insieme a loro delle crostatine e delle girandoline di zucchero e sfoglia per rinnovare la colazione. Risultato? Loro hanno una ricetta in più e io un posto nel cuore che odora di pasticcioti e friselline.

image

Angolo di Dante
Via Dante Alighieri 26
73048 Nardò (LE)
Tel. 3469516128
http://www.angolodidante.com

 

ARTICOLI CORRELATI