Mar. 05 Mar. 2024
HomeCinisello BalsamoBilancio comunale: 44,5 milioni di euro dalla tasse

Bilancio comunale: 44,5 milioni di euro dalla tasse

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – Quarantaquattro milioni e mezzo di euro di entrate in tasse. E’ questo uno dei dati più importanti del bilancio Previsionale e Pluriennale 2015-2017 del Comune di Cinisello Balsamo. Sbarcato in aula martedì sera, il documento economico è ora al vaglio delle commissioni consiliari e tornerà in consiglio comunale la prossima settimana per una lunga maratona che porterà all’approvazione.

“Si punterà a una riorganizzazione dell’ente per contenere i costi di gestione e potenziare le entrate e a una riduzione della spesa corrente rispetto al bilancio previsionale 2014”, dicono dal Comune presentando la bozza di bilancio. Ecco le voci più importanti: nel 2015 entreranno nelle casse comunali circa 44,5 milioni di euro dai tributi e 2,5 milioni di euro dai trasferimenti statali e regionali. Sempre a proposito di entrate, si prevedono 20,2 milioni di euro dai servizi e 9,2 milioni in conto capitale, da alienazioni, concessioni di aree cimiteriali e oneri di urbanizzazione.

Le uscite invece saranno le seguenti: 71,7 milioni di euro in spese correnti mentre alla voce spese previste in conto capitale sono contabilizzati 22,9 milioni di euro. Tra le uscite sono da segnalare 150mila euro per la sistemazione (l’ennesima) di piazza Gramsci e 800mila euro come fondo speciale per il sostegno alla povertà con l’apertura anche di un social market.

“Un bilancio difficile, complicato: puntiamo a garantire tutti i servizi e a completare gli obiettivi di mandato. Inevitabile l’applicazione della Tasi perché i trasferimenti statali si sono più che dimezzati in quattro anni”, il commento del vicesindaco e assessore al Bilancio Luca Ghezzi.

 

ARTICOLI CORRELATI