Mer. 28 Set. 2022
HomeCinisello BalsamoLa Tigella è femmina, lo Gnocco è maschio ma al Tigella Bella...

La Tigella è femmina, lo Gnocco è maschio ma al Tigella Bella si mangia tutto indistintamente

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker]Prologo.
Ero seduta ad uno di quei tavoli di legno, quelli grandi, vicino alla vetrinetta sulla sinistra e non troppo lontano dalla porta d’ingresso. Stavo fantasticando su un nuovo progetto culinario e la mia testa era un continuo vagare. Mi chiedevo se fosse possibile aprire un portale, un blog, una pagina facebook o addirittura un sito d’incontri dove poter parlare dei posti (ristoranti, bar, panifici ecc.) che, a Cinisello o nelle zone limitrofe, valeva la pena di provare.

Quella sera ero stata al Tigella Bella e ancora non ho capito se quell’attimo di euforia era stato provocato da uno gnocco fritto o da una tigella (entrambi accuratamente farciti seguendo gli stimoli della mia fantasia). Così, a distanza di due mesi pieni di recensioni e di consigli, ho deciso di ritornare sul luogo del “delitto” per rendere omaggio alla rubrica Hic Et Food.

Ad accogliermi ci sono Riccardo e Massimo che prima di iniziare questa attività hanno avuto percorsi lavorativi diversi. Uno il grafico, l’altro ingegnere edile, hanno aggiunto alla loro amicizia un gusto nostrano, fatto di prodotti che stanno alla base della tipica cucina regionale.
Mi faccio dire di più e scopro che il marchio “Tigella Bella” è un franchising atipico, che lascia molta libertà in fatto di arredo, insaccati e creme di accompagnamento. E’ stato grazie ai due soci che il ristorante però risulta impreziosito dalle loro competenze tecniche e, per questo motivo, è unico nel suo genere.

10648869_730747923708108_9131827716796217135_o

Veniamo ora alla parte più divertente, come funziona? Si sceglie il menù che si vuole gustare e, in abbinamento, 12 salse (8 salate e 4 dolci) che si vogliono accostare per farcire le proprie tigelle e gnocchi fritti.
I menù mettono d’accordo tutti i palati da quelli classici a quelli più raffinati, dai vegetariani a quelli intolleranti al glutine (ah, per la cronaca, tutti gli insaccati sono certificati gluten free). Senza dimenticare che l’attesa delle tigelle calde si può ingannare con delle fritture o con una burrata pugliese davvero sfiziosa (li trovate sotto la voce Fuori Menu).

Sotto il profilo economico è l’alternativa perfetta per chi è stanco della solita pizza al ristorante e che vuole essere protagonista del proprio pasto.
La Tigella è divertente, deve esserlo, con la sua forma rotonda e dall’odore inconfondibile, richiama le cose buone di una volta.
Così, in questa bella realtà, nata il 18 giugno scorso, Tigella ha dato un ribaltamento totale alla Città di Cinisello, portando un format enogastronomico che si vede solo in città metropolitane. Provare per credere!

10626492_627063204076581_3128393556533995769_n

PS: Buona Pasqua a tutti!

Tigella Bella
via Manzoni, 42
20092 Cinisello Balsamo
335 7595465
FB: TIGELLA BELLA Cinisello Balsamo

Vuoi farmi conoscere la tua attività? scrivimi su marta.criscione@gmail.com!

ARTICOLI CORRELATI