Dom. 04 Dic. 2022
HomeBressoSindaco e studenti in viaggio a Mathausen: l'omaggio di Bresso ai caduti

Sindaco e studenti in viaggio a Mathausen: l’omaggio di Bresso ai caduti

[textmarker color=”E63631″]BRESSO[/textmarker] – Il Sindaco di Bresso, Ugo Vecchiarelli, insieme agli studenti della scuola Benzi, si è recato a Mathausen dove ha reso omaggio ai deportati bressesi.

Un’esperienza molto bella e significativa non solo per i ragazzi, ma anche per il Sindaco stesso, come si può facilmente intuire dalle sue parole: “Ho partecipato con vivo  interesse   al viaggio a  Mathausen e Gusen. Grazie al prezioso lavoro di preparazione, svolto dai professori in classe durante l’anno, ho constatato la viva partecipazione dei nostri ragazzi per il dramma vissuto da tanti uomini innocenti, testimoniato proprio dai campi di sterminio. Vedere insieme ai giovani i risultati nefasti della dittatura, condividendo con loro questa importante esperienza, ha arricchito tutti noi. Il passato non va dimenticato, mai“. Un ricordo speciale ed un ringraziamento dovuto: “Un ringraziamento speciale va a Raffaella Lorenzi dell’Aned di Sesto San Giovanni, nostra guida e testimone, figlia di Cesare, deportato e morto nel campo di Mathausen“.

ARTICOLI CORRELATI